Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 06:00 METEO:ABETONE13°24°  QuiNews.net
Qui News abetone, Cronaca, Sport, Notizie Locali abetone
venerdì 01 luglio 2022

PSICO-COSE — il Blog di Federica Giusti

Federica Giusti

Laureata in Psicologia nel 2009, si specializza in Psicoterapia Sistemico-Relazionale nel 2016 presso il CSAPR di Prato e dal 2011 lavora come libera professionista. Curiosa e interessata a ciò che le accade intorno, ha da sempre la passione della narrazione da una parte, e della lettura dall’altra. Si definisce amante del mare, delle passeggiate, degli animali… e, ovviamente, della psicologia!

​La lista dei buoni propositi

di Federica Giusti - venerdì 07 gennaio 2022 ore 07:30

C’è poco da fare, ogni inizio anno profuma di desiderio di novità e di lunghe liste di buoni propositi. Magari la dieta – si sa, dopo il Natale perdere qualche chilo sembra necessario! - oppure la palestra, i libri sul comodino da smaltire, quel nuovo corso al quale iscriversi. Insomma una lunga serie di gradevoli menzogne con le quali coccolarci almeno fino a febbraio.

Utili? Beh, onestamente direi proprio di no! Ci mantengono sospesi, ci fanno credere di esserci alzati con il piede giusto, ma se non sono supportati da una reale volontà di cambiamento, rimangono lì, destinati a spegnersi come il fuoco nel camino dopo un po' che non viene attizzato.

Allora forse è meglio ripartire senza liste ma con qualcosa di concreto. Partiamo dal day by day. Alziamoci ogni mattina decidendo di fare una piccola cosa per noi e per le persone a noi vicine, ma davvero piccole cose, sennò si rischia di non reggere la frustrazione del non riuscire a…

A cosa mi riferisco? Magari decidere di prendersi due ore di tempo per andare a vedere la mostra di Andy Whorol al Pulp di Pontedera, decidere e farlo nella stessa giornata. Oppure passeggiare per via dei Calzaiuoli, o fermarsi a guardare un tramonto da Piazza Mascagni.

O ancora fare quella telefonata, mandare quel messaggio, andare a pranzo dai vostri genitori o da un vostro amico caro.

Prendervi cura di voi e dei vostri affetti, non cercate di stra-fare, mantenete la lucidità e i piedi per terra. È l’unico modo per potersi elevare un po', e poter far continuare l’effetto benefico delle vacanze natalizie tutto l’anno.

Quello che voglio dire è che non abbiamo bisogno di pensare in grande per poter cambiare e poter migliorare. Abbiamo solo bisogno di mettere al centro noi stessi e imparare a volerci bene. Questo è il modo per voler bene anche agli altri.

Quindi rimbocchiamoci le maniche e iniziamo davvero questo 2022 con la giusta motivazione.

E non ho parlato del Covid se non alla fine, perché sì, so benissimo che anche quest’anno sarà complicato e emotivamente faticoso a causa dell’emergenza sanitaria. Beh, tolto fare quello che i cittadini dovrebbero fare come mantenere il distanziamento, usare le mascherine, sanificare le mani, vaccinarsi, non possiamo pretendere di far scomparire il virus in uno schiocco di dita (dopo due anni direi che questa cosa possiamo darla per assodata!). Ecco perché, anche per stare più sereni, è necessario prenderci cura di noi ogni singolo giorno, ponendoci piccoli obiettivi che siano alla nostra portata e che possano davvero essere messi in atto, anche nel rispetto delle normative Covid e, soprattutto, nel rispetto di chi non ha avuto la possibilità di essere qua con noi oggi.

Buon anno nuovo! Che sia pieno di buona motivazione!!!

Federica Giusti

Articoli dal Blog “Psico-cose” di Federica Giusti