Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:35 METEO:ABETONE-3°5°  QuiNews.net
Qui News abetone, Cronaca, Sport, Notizie Locali abetone
giovedì 02 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, picchiano vigilante al McDonald's e si filmano: arrestati quattro trapper

Attualità giovedì 15 giugno 2017 ore 15:48

La guardia medica non lascia e raddoppia

Una buona notizia per i cittadini della montagna pistoiese e per i turisti. Soddisfatto il consigliere regionale Massimo Baldi



SAN MARCELLO PITEGLIO — Massimo Baldi, consigliere regionale del Pd, ha commentato la notizia dell’attivazione, da parte dell’Asl Toscana Centro, del nuovo servizio di doppia guardia medica nell’ospedale di San Marcello Pistoiese.

"Una buona notizia per San Marcello, per i cittadini della montagna pistoiese e per i turisti. L’attivazione della doppia guardia medica presso il punto di Primo Soccorso dell’ospedale risponde a diverse esigenze, poste da tempo dal territorio e che sono state oggetto anche della mia iniziativa in Regione fin dall’inizio della legislatura. Un’azione che si concretizzò anche con l’approvazione di una mia mozione che poneva l’esigenza di implementare e qualificare i servizi di assistenza sanitaria nelle zone montane, sia in relazione ai cittadini toscani che in misura della crescita turistica in determinati periodi dell’anno. Avere un presidio ospedaliero a San Marcello dotato, ad esempio, di una pista per l’elisoccorso e ora anche di un turno doppio di guardia medica rende non solo più sicura la vita dei residenti ma contribuisce a valorizzare un intero territorio in chiave di sviluppo turistico. Spero, come auspicato anche dal neosindaco di San Marcello Piteglio Luca Marmo nel suo programma elettorale, che l’attenzione e lo sforzo intrapreso dalla Regione possano crescere e sedimentarsi. E, in questo senso, continuerò a fare delle politiche per il sostegno alle zone montane, un punto centrale della mia attività in Consiglio regionale".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Drammatico il bollettino dei decessi che registra 14 morti in 6 province toscane. Stabili i pazienti in terapia intensiva, calano i ricoveri ordinari
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità