Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:34 METEO:ABETONE12°23°  QuiNews.net
Qui News abetone, Cronaca, Sport, Notizie Locali abetone
lunedì 15 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Siccità grave anche in Germania, i livelli del fiume Reno ai minimi storici

Cronaca giovedì 02 dicembre 2021 ore 12:00

Con l'auto nella scarpata, ecco com'è andata

ricerca persona di notte
Per ore i soccorritori hanno cercato con le torce (Foto d'archivio)

Il conducente, ultraottantenne, stava giusto rientrando dall'avere acquistato il pick up quando è finito fuori strada. Ricerche per ore con le torce



SAN MARCELLO PITEGLIO — Arrivano nuovi dettagli sull'incidente che ieri ha visto protagonista una vettura precipitata per 15 metri nella scarpata lungo la strada provinciale 38 che conduce da Femminamorta a Calamecca. Il conducente, ultraottantenne e finito in ospedale in codice giallo, aveva appena acquistato il veicolo. 

Ieri pomeriggio l'anziano si era recato a acquistare un pick up usato a Femminamorta, nel comune di Marliana, facendosi accompagnare dal proprio nipote. Una volta completato l’acquisto, i due si erano messi alla guida delle rispettive auto, percorrendo la strada provinciale verso Calamecca.

A un certo punto, il nipote non aveva più visto nello specchietto retrovisore i fari dell’auto dello zio che lo seguivano. Si era quindi fermato sul ciglio della strada ad attendere l’arrivo del parente ma, non vedendolo arrivare, aveva deciso di tornare indietro, non notando però nulla di sospetto. Lo zio era come scomparso. 

A quel punto, preoccupato anche a causa del violento temporale in atto e della nebbia, il ragazzo aveva deciso di allertare i carabinieri chiamando il 112. Ecco quindi sul posto una pattuglia della stazione carabinieri di Marliana e una della stazione di San Marcello Piteglio, nonché i vigili del fuoco di Pescia, il soccorso alpino della guardia di finanza di Abetone e un ambulanza del 118. 

I militari e i soccorritori hanno ripercorso più volte il tratto stradale di interesse, azionando le sirene e i dispositivi lampeggianti per richiamare l’attenzione dell’84enne, ma nulla: pareva proprio svanito, scomparso. Il suo cellulare squillava inutilmente. Grazie anche alle indicazioni del nipote, che riferiva di aver perso l’auto condotta dallo zio in prossimità del centro abitato di Calamecca, i soccorritori hanno deciso di addentrarsi a piedi nel tratto di strada setacciando i fossati con le torce a mano. 

Dopo 4 ore di minuziosa ricerca l'hanno avuta vinta. Immerso all’interno della fitta vegetazione ecco nella scarpata a margine della carreggiata il pick-up con l’84enne intrappolato all'interno ancora vigile e complessivamente in buono stato di salute. Una volta recuperato, l'anziano è stato trasferito all’ospedale San Jacopo di Pistoia con escoriazioni varie e una sospetta frattura alla mandibola. Il pick-up incidentato sarà recuperato nei prossimi giorni facendo intervenire un mezzo idoneo a sollevarlo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ecco le opportunità proposte dai Centri Impiego di Pistoia e provincia, lavori a tempo indeterminato e determinato ed apprendistato
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità