Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:ABETONE13°24°  QuiNews.net
Qui News abetone, Cronaca, Sport, Notizie Locali abetone
sabato 20 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
L'abbraccio tra Schwazer e i suoi figli dopo la gara è commovente
L'abbraccio tra Schwazer e i suoi figli dopo la gara è commovente

Attualità lunedì 18 settembre 2023 ore 19:20

I toscani sono sempre di meno, sempre più anziani

gente che cammina

I dati del censimento Istat scattano la fotografia demografica della Toscana. Le donne sono più degli uomini. C'è ancora una quota di analfabeti



TOSCANA — Nella Toscana che complessivamente invecchia, con Grosseto e Massa-Carrara a registrare l'età media più avanzata, e vede diminuire la propria popolazione di 29.674 persone in meno nel giro di un anno, le donne sono più degli uomini (51,5%) e sotto il profilo dell'istruzione c'è ancora una quota di analfabeti e senza il titolo di studio pari al 3,8% dei cittadini: è il ritratto dei toscani definito dall'ultimo censimento permanente della popolazione Istat, quello relativo al 2021 i cui risultati sono stati diffusi oggi dall'Istituto.

La popolazione legale in Toscana, definita sulla base del censimento, al 31 Dicembre 2021 ammonta a 3.663.191 residenti, in calo dello 0,8% rispetto al 2020 (-29.674 individui) e dello 0,2% rispetto al 2011. 

Il maggior decremento percentuale nell'arco dei 12 mesi (tra 2020 e 2021 in pratica) si è registrato a Prato con un -2,7% di cittadini, seguita da Firenze (-1,1%). Nessun territorio provinciale toscano risulta a saldo positivo.

La popolazione in Toscana tabella

La popolazione in Toscana (Fonte: Istat)

Tra il 2020 e il 2021 solo un Comune su quattro non ha subito perdite di popolazione e tra questi non è presente alcun capoluogo di provincia. Invece sono 203 i comuni dove la popolazione diminuisce: in valore assoluto, le perdite più consistenti si registrano a Firenze (-6.800), Prato (-6.197) e Siena (-1.061); in termini relativi nei Comuni di Fabbriche di Vergemoli (-4,8%) e Forte dei Marmi (-3,8%).

Il tasso di mortalità è rimasto pressoché stabile, passando dal 13,0 per mille del 2020 al 12,9 per mille del 2021, con un picco del 14,1 per mille nella provincia di Massa-Carrara.

Natalità e mortalità tabella

Natalità e mortalità in Toscana (Fonte: Istat)

Diminuisce tuttavia anche il numero degli stranieri censiti: 406.508 nel 2021 (-19.423 rispetto al 2020), 11 cittadini ogni 100 censiti, in arrivo da 175 Paesi con prevalenza di Romania (18,3%), Cina (15,9%) e Albania (14,0%).

Le donne sono il 51,5% della popolazione residente, superando gli uomini di 110mila unità per via della maggiore longevità femminile. E a questo proposito la popolazione toscana conferma la tendenza al progressivo invecchiamento.

L’età media si è innalzata rispetto al 2020 da 47,4 a 47,7 anni. Prato e Pisa sono le province più giovani (rispettivamente 45,6 e 46,9 anni), mentre Grosseto e Massa Carrara quelle più anziane (oltre i 49 anni).

L'età media in Toscana tabella

L'età media in Toscana (Fonte: Istat)

Sotto il profilo dell'istruzione, gli analfabeti e alfabeti senza titolo di studio rappresentano il 3,8% dei residenti, mentre il 29,0% ha la licenza media, il 35,4% il diploma di scuola secondaria o di qualifica professionale, il 15,6% un titolo accademico.

L'istruzione in Toscana tabella

L'istruzione in Toscana (Fonte: Istat)

Nell'arco di un decennio, e dunque rispetto al 2011, sono cresciuti gli occupati: lavorano 28mila persone in più (+1,8%), con un aumento soprattutto fra le donne (+3,7%). Per contro diminuiscono le persone in cerca di occupazione (-1,9%), in particolare per la componente femminile (circa 3.000 unità in meno, pari a -4,1%).

Fra le province, i tassi di occupazione più alti sono a Prato (52,8%) e Firenze (50,3%), i più bassi a Massa-Carrara (44,3%) e Grosseto (44,8%).


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Soglie Isee più elevate e importi più consistenti nelle nuove erogazioni che riguardano circa 1.700 studenti e studentesse. Scadenze e importi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità