Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 06:00 METEO:ABETONE13°24°  QuiNews.net
Qui News abetone, Cronaca, Sport, Notizie Locali abetone
venerdì 01 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Wimbledon, Sonego show contro Gaston: è suo il punto più bello della giornata

Attualità mercoledì 03 novembre 2021 ore 13:01

Verso lo sciopero raccolta rifiuti a singhiozzo

furgoncino Alia

Per un'intera giornata potranno verificarsi disfunzioni nelle zone servite tra le province di Firenze, Pistoia e Prato. Ecco i servizi garantiti



FIRENZE — Si va verso una giornata di sciopero nel comparto igiene ambientale. Alia Servizi ambientali Spa mette dunque in guardia l'utenza sui disservizi che si potranno verificare il prossimo lunedì 8 Novembre soprattutto quanto a raccolta dei rifiuti e pulizia stradale.

Lo sciopero è nazionale e proclamato da FP Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Fiadel per tutti i turni di lavoro diurno e notturno. Alia prevede che potranno verificarsi forti ritardi nell’effettuazione dei servizi di raccolta rifiuti (soprattutto porta a porta ma anche con contenitori stradali), di lavaggio e spazzamento strade, con possibili chiusure parziali o totali degli Ecocentri, degli sportelli Tari, degli Infopoint, oltre a possibili assenze degli Ecofurgoni ove previsti.

Il disagio riguarderà tutto il territorio dei 58 comuni serviti: Abetone Cutigliano, Agliana, Bagno a Ripoli, Barberino di Mugello, Barberino Tavarnelle, Borgo San Lorenzo, Buggiano, Calenzano, Campi Bisenzio, Cantagallo, Capraia e Limite, Carmignano, Castelfiorentino, Cerreto Guidi, Certaldo, Chiesina Uzzanese, Empoli, Fiesole, Figline e Incisa Valdarno, Firenze, Fucecchio, Gambassi Terme, Greve in Chianti, Impruneta, Lamporecchio, Larciano, Lastra a Signa, Marliana, Massa e Cozzile, Monsummano Terme, Montaione, Montale, Montecatini Terme, Montelupo Fiorentino, Montemurlo, Montespertoli, Pescia, Pieve a Nievole, Pistoia, Poggio a Caiano, Ponte Buggianese, Prato, Quarrata, Rignano Sull’Arno, Sambuca Pistoiese, San Casciano Val di Pesa, San Marcello Piteglio, Scandicci, Scarperia e San Piero, Serravalle Pistoiese, Sesto Fiorentino, Signa, Uzzano, Vaglia, Vaiano, Vernio, Vicchio, Vinci.

Ci saranno comunque alcuni servizi garantiti. Tra questi, la raccolta e trasporto dei rifiuti definiti pericolosi e dei rifiuti solidi urbani pertinenti a utenze scolastiche, mense pubbliche e private di enti assistenziali, ospedali, case di cura, comunità terapeutiche, ospizi, centri di accoglienza, orfanotrofi, stazioni ferroviarie e aeroportuali, caserme e carceri.

Ancora, sono assicurati la pulizia (spazzamento, raccolta rifiuti e lavaggio) di mercati, aree di sosta attrezzate, aree di interesse turistico e museale. Raccolta delle siringhe, nonché disinfestazione, derattizzazione e disinfezione per casi urgenti e su segnalazione dell’autorità sanitaria e per ogni altro caso che sia oggetto di ordinanza da parte dell’Autorità sanitaria e/o di pubblica sicurezza. Presidio di pronto intervento, servizio di centralino.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono oltre 300 i test e tamponi positivi tracciati in provincia. Segnalati due nuovi decessi tra i residenti. Oltre 5.000 positivi in Toscana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Economia

Attualità

Cronaca