QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
ABETONE
Oggi 21° 
Domani 12°21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News abetone, Cronaca, Sport, Notizie Locali abetone
giovedì 23 maggio 2019

Attualità venerdì 20 novembre 2015 ore 10:01

Le orecchie del cane amputate con le forbici

Nei guai un 33enne di Popiglio, segnalato dall'Enpa di Pistoia ai carabinieri che hanno tratto in salvo l'animale maltrattato



PITEGLIO — Niente cure veterinarie che potessero alleviare almeno il dolore al cane, un pitbull. Il proprietario ha agito così, come se niente fosse, con un paio di forbici domestiche.

Quando l'associazione che tutela gli animali ha segnalato il caso ai militari, è scattato l'intervento che ha incastrato il proprietario, un 33enne di Popiglio, nei confronti del quale è scattata la denuncia per maltrattamento di animali.

Il cane è apparso già ad una prima occhiata sofferente e bisognoso di essere assistito dopo l'amputazione. I suoi padiglioni auricolari, a causa del taglio, erano a rischio di infezione.

Il proprietario ha cercato anche di giustificarsi, dicendo che il suo era un tentativo di rendere più semplice la vita dell'animale, evitando agli altri cani appigli in caso di aggressione. Il pitbull è stato sottratto al proprietario con decreto di sequestro emesso dalla Procura di Pistoia, e affidato alle cure di una veterinaria dell'Asl che ne ha disposto il ricovero e l'affidamento al canile di Pistoia.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità