QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
ABETONE
Oggi 14° 
Domani 8° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News abetone, Cronaca, Sport, Notizie Locali abetone
martedì 10 dicembre 2019

Attualità giovedì 03 ottobre 2019 ore 14:00

Accordo su Appennino, rilancio di turismo e sport

2,5 milioni per la riqualificazione dell'Abetone e la realizzazione di un nuovo impianto di risalita che colleghi Doganaccia a Corno alle Scale



FIRENZE — Assegnati dal governo 2,5 milioni di euro alla Regione Toscana, e altrettanti alla Regione Emilia-Romagna,  per la riqualificazione e il rilancio dell'offerta turistico-sportiva dell'Appennino tosco-emiliano.

L'Accordo comprende il sostegno a vari interventi di riqualificazione dell'Abetone e la realizzazione di un nuovo impianto di risalita che colleghi Doganaccia (nel comune di Abetone-Cutigliano, in provincia di Pistoia), versante toscano, e Corno alle Scale (nel comune di Lizzano in Belvedere, in provincia di Bologna) versante emiliano.

Sarà erogata la prima tranche di 2,5 milioni di euro a ciascuna delle due Regioni per gli interventi previsti nell'Accordo di Programma, a seguito del Protocollo del dicembre 2016, firmato nel novembre 2017 dall'allora sottosegretario con delega allo sport Luca Lotti e dai presidenti di Toscana e Emilia Enrico Rossi e Stefano Bonaccini. L'accordo prevede in totale un investimento di 20 milioni di euro di cui 10 da parte dello stato e 5 da Toscana e Emilia-Romagna.

"Siamo soddisfatti della notizia – ha affermato l'assessore al turismo Stefano Ciuoffo commentando la notizia– e adesso il progetto potrà dispiegarsi in modo spedito. Come Regione abbiamo già liquidato alla Provincia di Pistoia 400mila euro per il rinnovo della vita tecnica degli impianti e altri 500 mila sono pronti per la società che gestisce l'ovovia in attesa della rendicontazione delle spese". 



Tag

Morto Vannoni, quando difendeva il «metodo stamina»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità