Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:40 METEO:ABETONE-1°6°  QuiNews.net
Qui News abetone, Cronaca, Sport, Notizie Locali abetone
giovedì 09 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo: Morandi, Ranieri e Al Bano fanno cantare l'Ariston

Attualità sabato 03 dicembre 2022 ore 19:05

Freddo in pausa, il clima torna tiepido

nuvoloso
Soprattutto in mattinata è previsto cielo nuvoloso o molto nuvoloso

La pioggia resta, ma la Toscana si accinge a ritrovare tepori inediti a tre settimane dal Natale. Tutte le temperature città per città



TOSCANA — Ciao freddo, se non addio per lo meno arrivederci e a quanto presto non si sa. Sì perché almeno per domani domenica 4 Dicembre la Toscana si accinge a ritrovare tepori inediti quando mancano tre settimane giuppersù al Natale.

La pioggia quella resta, anche se non per l'intera giornata di domani. I previsori del consorzio Lamma annunciano per la notte e in mattinata "cielo prevalentemente nuvoloso, a tratti molto nuvoloso", con variabilità destinata via via ad aumentare. Precipitazioni sparse saranno più frequenti in nottata lungo la costa e sull'Arcipelago, e nella serata diverranno più intense sempre sui litorali.

Le temperature? Più che miti, come detto. Nel mezzo del giorno le massime saranno comprese fra i 12 gradi di Arezzo e i 16 gradi di Grosseto, passando per i 15 gradi di Livorno, Pisa, Massa e per i 14 di Lucca, Pistoia, Firenze, Prato e Siena.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono 67 gli incidenti con morti o feriti in 4 anni, 20 nel 2022. Coldiretti ha stilato la mappa dei luoghi a rischio per la presenza di cinghiali
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità