Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:ABETONE-2°1°  QuiNews.net
Qui News abetone, Cronaca, Sport, Notizie Locali abetone
martedì 27 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
A Kiev, tra le bandierine ai caduti e l’appello agi alleati: «Mandate armi e munizioni»

Attualità giovedì 26 gennaio 2023 ore 15:00

Covid, quasi 17.000 toscani contagiati sul lavoro

personale sanitario
Nel comparto sanità il maggior numero di contagi Covid come infortunio

Sono i lavoratori del comparto sanitario i più colpiti e in totale 32 non sono sopravissuti all'infezione. I dati dell'ultimo rapporto Inail



ROMA — Un andamento altalenante e quasi 17.000 casi dall'inizio della pandemia, col 2022 che però ha registrato a Gennaio un'impennata mai vista di casi da Covid-19 tra i lavoratori toscani poi attenuatasi via via col passare dei mesi dell'anno, ma sempre su livelli elevati tanto che nell'ultimo trimestre 2022 si è registrato un incremento del +2,1 dei lavoratori nuovi positivi che hanno lamentato il contagio come infortunio, per un valore assoluto di 341 casi in più: 81 avvenuti a Dicembre, 147 a Novembre e 52 a Ottobre 2022 e i restanti casi riconducibili ai mesi precedenti.

Il quadro del contagio Covid come infortunio in Toscana è rilevato da Inail nell'ultimo rapporto dedicato rilasciato oggi 26 Gennaio. L’aumento ha riguardato tutte le province, in particolare in termini assoluti Firenze, mentre in termini relativi Massa-Carrara e Lucca.

Allargando l'orizzonte, dall'inizio della pandemia a Febbraio 2020 in Toscana sono stati denunciati come infortunio 16.942 contagi, il 5,4% di quelli registrati in Italia, e tra questi 32 con esito mortale. Nessuna vittima però nel 2022 tra i lavoratori: dei 32 decessi complessivi, 20 si riferiscono al 2020 e 12 al 2021.

I contagi tra i lavoratori toscani (Fonte: Inail)

I contagi tra i lavoratori toscani (Fonte: Inail)

A livello territoriale, il 35,6% dei contagi toscani si è registrato nel capoluogo, Firenze. A seguire i dati più elevati si registrano a Lucca (14%), poi a Pisa (10,9%), a Livorno (9,5%).

I contagi tra i lavoratori toscani per provincia (Fonte: Inail)

I contagi tra i lavoratori toscani per provincia (Fonte: Inail)

Per settore, invece, la prevalenza dei contagi è rilevata tra i lavoratori del comparto sanitario, col settore Ateco "Sanità e assistenza" che totalizza il 60,6% del totale dei contagi. Al secondo posto, ma non certo di misura, figura il settore "Trasporto e magazzinaggio" (18,9%) e poi a seguire il comparto "Noleggio e servizi alle imprese" (4,4%).

I contagi tra i lavoratori toscani per settore (Fonte: Inail)

I contagi tra i lavoratori toscani per settore (Fonte: Inail)

Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La perturbazione si fa più intensa, così sale il rischio idrogeologico e idraulico. Ecco le zone più esposte. Scuole chiuse in molti Comuni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alberto Arturo Vergani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità