Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:01 METEO:ABETONE17°  QuiNews.net
Qui News abetone, Cronaca, Sport, Notizie Locali abetone
mercoledì 21 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Spettacoli mercoledì 08 agosto 2018 ore 16:57

Tutto pronto per Paolo Hendel

Il comico toscano protagonista del terzo appuntamento della rassegna "In-canti sotto la luna" al Centro socio-sanitario della Fondazione Turati



SAN MARCELLO PITEGLIO — La satira pungente di Paolo Hendel è protagonista del terzo appuntamento della rassegna teatrale «In-canti sotto la luna», promossa dalla Fondazione Turati con la direzione artistica dell’attrice e regista Monica Menchi e il patrocinio del Comune di San Marcello Piteglio. Giovedì 9 agosto alle ore 21 il comico e attore fiorentino porterà sul palco presente nel giardino del Centro socio-sanitario di Gavinana (Pistoia) il suo «Recital 2018», un monologo per ridere e riflettere i cui testi sono scritti a quattro mani con Marco Vicari. Come i precedenti appuntamenti di «In-canti sotto la luna», ideati per offrire occasioni di svago da condividere con il territorio, l’ingresso alla serata è libero fino a esaurimento dei posti disponibili.

Lo spettacolo unisce brani di repertorio a pezzi più recenti e ispirati all'attualità, dove si indaga sull'uomo e le sue contraddizioni, debolezze, paure. Dalla riflessione semiseria sulla penuria di acqua potabile al tema caldo dei vaccini, passando anche per alcune novità: come il comizio di Don Donald Pravettoni, che – come lui stesso ama definirsi – è nient’altro che il «figlio bastardo di Donald Trump», nonché fratellastro del più noto Carcarlo. Oltre a offrire una variopinta carrellata di tipi umani alle prese con i loro piccoli e grandi problemi quotidiani, in «Recital» c’è spazio anche per i più piccini: con loro, infatti, si riderà sulle fiabe di sempre rivisitate e attualizzate attraverso inaspettate incursioni nella cronaca politica, così come sugli eroi dei fumetti e sulle pubblicità televisive del momento. A fare da impeccabile contrappunto al monologo ci sarà il musicista polistrumentista Alessandro Bruno (chitarra, violino, flauto, sax e mandolino).

Durante la serata sarà inoltre possibile acquistare il libro «La giovinezza è sopravvalutata. Il manifesto per una vecchiaia felice», scritto da Paolo Hendel con il contributo scientifico della geriatra Maria Chiara Cavallini (Rizzoli 2018). Un testo per imparare a invecchiare ridendoci su, nel quale l’autore, ancora una volta supportato da Vicari, approfondisce i temi legati alla terza età, dal lavoro alla pensione fino agli esami clinici e a malattie come l’Alzheimer. Tra lacrime e risate, ricordi e consigli medici e pratici, un libro per riflettere sul senso della vita.

«In-canti sotto la luna» si conclude venerdì 24 agosto con «Edith Piaf: tra storia e mito» di e con Monica Menchi. Tutti gli spettacoli sono a ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili e in caso di maltempo andranno in scena negli spazi interni del Centro socio-sanitario.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel territorio provinciale le persone che hanno perso la vita dall'inizio dell'emergenza sanitaria sono adesso 529, i positivi oltre ventimila
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità