Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:20 METEO:ABETONE13°  QuiNews.net
Qui News abetone, Cronaca, Sport, Notizie Locali abetone
martedì 27 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Elezioni, c'è una novità e un solo vincitore: ora è il tempo della responsabilità

Attualità martedì 21 aprile 2020 ore 16:50

Mascherine, nuovo round di distribuzione

In corso una nuova distribuzione dei dispositivi di protezione ai settori che ne hanno urgente bisogno in vista delle riaperture



SAN MARCELLO PITEGLIO — Il Comune ha dato il via, attraverso il Centro Operativo Comunale (COC) a una nuova fase di distribuzione delle mascherine in vista delle riaperture attese a maggio, quando forse scatterà la sospirata Fase 2 (proprio oggi il premier Conte ha annunciato per sabato il programma nazionale delle riaperture per le imprese, i trasporti e il commercio). In una nota, infatti, l'amministrazione spiega di aver allargato l'attenzione anche ai settori che stanno programmando la riapertura ora che è oltretutto iniziata la distribuzione ulteriore delle mascherine alla popolazione tramite le farmacie.

Ecco i settori elencati dal Comune

Aziende che stanno operando in deroga o in riapertura a maggio
Le aziende (o i negozi) in fase di riapertura o già aperte in deroga possono richiedere una dotazione straordinaria di 10 mascherine a lavoratore (non oltre 200 mascherine a azienda). Si tratta, spiega il Comune, di un'azione straordinaria, destinata a supportare le imprese in una prima fase di riorganizzazione a seguito degli adempimenti di gestione dei luoghi di lavoro prescritti dalla Regione e che faranno capo a ogni datore di lavoro. Per questo motivo il Comune richiederà alle aziende interessate di provvedere comunque ad approvvigionarsi con propri mezzi per far fronte alle necessità stabili di mascherine, oltre alla dotazione straordinaria fornita dal Coc. Dal 20 aprile sono attivi un numero telefonico e un indirizzo email che saranno disponibili almeno fino alla prima settimana di maggio. Il Coc informerà le aziende che ne faranno richiesta delle modalità di ritiro o consegna della dotazione.
Gli operai del Comune, osservando le opportune misure di distanziamento, stanno provvedendo a informare di questo servizio le aziende già aperte nelle aree produttive del territorio.
Gli interessati potranno contattare il numero 329 3813133 o fare richiesta a cristiano.vannucchi@comunesanmarcellopiteglio.it.

- Piccoli negozi per la vendita al dettaglio già aperti
Lunedì scorso il Coc ha provveduto, tramite gli operai comunali, a effettuare una consegna di 20 mascherine a negozio. Si tratta della seconda consegna di questo genere effettuata nelle ultime due settimane, fatta direttamente dal personale comunale e destinata ai presidi di vendita che stanno operando durante l'emergenza, a beneficio di tutta la comunità.


- Strutture residenziali e associazioni di volontariato
Lo scorso 20 aprile il Coc ha provveduto a contattare nuovamente le Rsa, il Cas di Lizzano e le associazioni di volontariato impegnate nei servizi sanitari per verificare se necessitassero di dotazioni straordinarie di mascherine. I soggetti interessati provvederanno al ritiro della propria dotazione nei prossimi giorni presso il Comune.

- Collaboratrici familiari
Per garantire la sicurezza degli operatori e dei soggetti assistiti, il Coc del Comune è disponibile a fornire a ciascuna badante che operi sul territorio comunale una fornitura straordinaria di 10 mascherine, se non ne sono già provviste. La richiesta può avvenire al numero o alla mail indicata sopra.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno