comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
ABETONE
Oggi 22° 
Domani 16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News abetone, Cronaca, Sport, Notizie Locali abetone
martedì 26 maggio 2020
corriere tv
John Peter Sloan, attore e comico di Zelig. Aveva 51 anni

Cronaca venerdì 01 maggio 2020 ore 17:49

Covid, nel pistoiese secondo giorno senza decessi

​Il dato è emerso dal bollettino della Regione Toscana, i decessi totali nella provincia restano 74. I positivi salgono di tre unità, sono 633



PISTOIA — Per il secondo giorno consecutivo non ci sono persone positive al Coronavirus che hanno perso la vita nel territorio della provincia di Pistoia. Il totale dei decessi dall'inizio dell'emergenza resta fermo a 74.

Per quanto riguarda i positivi la provincia di Pistoia ne ha 633, 3 più di ieri.

Sono i dati del bollettino della Regione Toscana che indica, sul territorio regionale la presenza di 9.445 casi di positività al Coronavirus, 93 in più rispetto a ieri.

I deceduti in tutta la regione, da ieri, sono stati 12 (compresi i 5 fiorentini), quattro uomini e otto donne. Il totale dei morti ha raggiunto quota 854.

I guariti sono cresciuti del 10 per cento, raggiungendo quota 3218. I test eseguiti sono stati 146.456, 4.607 in più rispetto a ieri, quelli analizzati oggi sono 4.800. Gli attualmente positivi sono oggi 5.373, il 3,8% in meno di ieri. Ancora 28 ricoveri in meno rispetto a ieri. Si registrano 12 nuovi decessi: 4 uomini e 8 donne con un’età media di 86,2 anni.

Notizia positiva: si riducono ancora le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid che oggi sono complessivamente 644; 28 in meno di ieri, di cui 124 in terapia intensiva (meno 2 rispetto a ieri). E’ il punto più basso raggiunto dal 18 marzo 2020 per i ricoveri totali, il 16 di marzo per le terapie intensive.

La Toscana si conferma al decimo posto in Italia come numerosità di casi con circa 253 casi per 100.000 abitanti (media italiana 340,4 X100.000, dato di ieri). Le province di notifica con il tasso più alto sono Massa con 516 casi X100.000 abitanti, Lucca con 332, Firenze con 312, la più bassa Livorno con 154.

Il tasso di mortalità più alto si riscontra a Massa (60,6x 100.000), Lucca (31,2x 100.000) e Firenze (28,9x 100.000), il più basso a Grosseto (7,2x 100.000).



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità