Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:50 METEO:ABETONE21°34°  QuiNews.net
Qui News abetone, Cronaca, Sport, Notizie Locali abetone
mercoledì 28 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo2020, Biles: «Nessun infortunio, giusto dare la priorità al benessere mentale»

Attualità domenica 28 giugno 2020 ore 14:04

Covid, tregua di 24 ore nella provincia di Pistoia

Dopo i nuovi casi segnalati sabato, il bollettino di domenica non registra criticità mentre in Toscana non è stato segnalato nessun decesso



PISTOIA — Il bollettino sanitario relativo alle ultime 24 ore non ha segnalato nuovi positivi nella provincia di Pistoia, anche i decessi sono fermi così come nel resto della Toscana.

Nella giornata di sabato 4 i nuovi casi segnalati, il precedente incremento di positivi risaliva al 24 giugno. L'ultimo decesso risale invece al 22 giugno.

I contagiati totali nella provincia pistoiese sono 747. I morti sono fermi a 81.

In Toscana sono 10.243 i casi di positività al Coronavirus, 5 in più rispetto a ieri. Sono 3.187 i casi complessivi ad oggi a Firenze, 532 a Prato, 747 a Pistoia, 1.051 a Massa (1 in più), 1.351 a Lucca, 928 a Pisa, 477 a Livorno (1 in più), 676 ad Arezzo (3 in più), 427 a Siena, 396 a Grosseto. Sono 471 i casi positivi notificati in Toscana, ma residenti in altre regioni. 

Sono circa 275 i casi per 100.000 abitanti in Toscana. Le province di notifica con il tasso più alto sono Massa Carrara con 539 casi per 100.000 abitanti, Lucca con 348, Firenze con 315, la più bassa Livorno con 142.

Complessivamente, 301 persone sono in isolamento a casa, più 3 rispetto a ieri. Sono 2.175, meno 100 rispetto a ieri, le persone, anch’esse isolate, in sorveglianza attiva perché hanno avuto contatti con persone contagiate.

Sono 2 in più le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid che oggi sono complessivamente 22, di cui 6 in terapia intensiva.

Le persone complessivamente guarite rimangono 8.817: 283 persone clinicamente guarite e 8.534 con doppio tampone negativo.

Restano 1.103 i deceduti dall’inizio dell’epidemia cosi ripartiti: 405 a Firenze, 51 a Prato, 81 a Pistoia, 164 a Massa Carrara, 141 a Lucca, 89 a Pisa, 61 a Livorno, 46 ad Arezzo, 33 a Siena, 24 a Grosseto, 8 persone sono decedute sul suolo toscano ma erano residenti fuori regione.

Il tasso di mortalità toscano per Covid-19 è di 29,6 per 100.000 residenti contro il 58,5 per 100.000 della media italiana. Nelle province il tasso di mortalità più alto si riscontra a Massa Carrara seguono Firenze e Lucca mentre il più basso è a Grosseto.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' successo nel primo pomeriggio. Alcuni testimoni hanno visto la donna seduta sulla spalletta del lungo fiume. Indagini sulla dinamica della caduta
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Attualità

Attualità