Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:ABETONE4°  QuiNews.net
Qui News abetone, Cronaca, Sport, Notizie Locali abetone
martedì 06 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Eto'o perde la testa e prende a calci un blogger dopo Brasile-Corea del Sud

Attualità sabato 05 marzo 2016 ore 15:13

Un milione per le strade di montagna

Riduzione del rischio frane, sistemazione del reticolo idraulico e prevenzione degli incendi sul territorio comunale di Pistoia in quattro progetti



PISTOIA — I progetti di sistemazione delle strade montane e collinari del territorio comunale pistoiese sono stati presentati dall'amministrazione alla Regione Toscana nell'ambito del programma di sviluppo rurale 2014-2020. I fondi ammontano a 881.623 euro. Il Comune finanzierà gli interventi con 134.378. Totale complessivo: oltre un milione di euro.

La sistemazione della viabilità forestale riguarda le strade che vanno da Pracchia al Passo della Collina, da Pieve a Celle alla località San Vito e da Le Piastre a Cireglio. In ballo anche la sistemazione del reticolo idraulico in località Casanova-Pracchia.

Due in particolare gli eventi meteorologici che hanno creato seri danni al territorio montano e collinare. Uno risale alla fine di ottobre del 2013 quando la Regione dichiarò lo stato di calamità naturale per i danni subiti a causa di fortissime piogge che portarono frane in collina e alluvione in pianura. Questo evento era stato preceduto da uno analogo nel 2009 sempre caratterizzato da piogge particolarmente intense.

Nel dettaglio, a Pracchia-Passo della Collina sarà eseguita la manutenzione della strada forestale lungo via di Forravilla e via Pracchia alla Collina per una lunghezza complessiva di 6,5 chilometri. La richiesta di finanziamento europeo ammonta a 323.000 euro; il Comune investirà invece 47.263 euro.

A Pieve a Celle-San Vito l'intervento punta alla manutenzione della strada che si snoda all'interno di un'area boscata che collega la valle del Vincio di Montagnana con le località Pieve a Celle e San Vito. In questo caso il finanziamento richiesto alla Regione è di 420.200 euro mentre ammonta invece a 62.870 la parte stanziata dal Comune.

A Cireglio-Le Piastre il progetto ha come obiettivi la sistemazione della strada forestale che collega Cireglio con la località Erba Minuta fino al paese di Le Piastre, lungo via del Sasso e via Erba Minuta, per una lunghezza di 1, 6 chilometri. La richiesta di fondi europei è di 86.600, a carico delle casse comunali, invece, la somma di 8.302 euro.

A Casanova-Pracchia sono previsti lavori di manutenzione straordinaria per la sistemazione idraulica. I corsi d'acqua interessati ai lavori sono due: il fosso dei Baroncelli e il fosso di Casa Nuova. E' di 51.823 euro la somma chiesta alla Regione mentre il Comune spenderà 15.943 euro.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Come versare l'imposta municipale unica, dove trovare l'aliquota del proprio Comune, quale codice tributo usare: le dritte per non sbagliare nulla
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità