QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
ABETONE
Oggi 20°23° 
Domani 19°32° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News abetone, Cronaca, Sport, Notizie Locali abetone
martedì 21 agosto 2018

Attualità martedì 27 ottobre 2015 ore 06:30

Giovani agricoltori, opportunità anche in montagna

Scade il 16 novembre il termine per presentare le domande. Il pacchetto di risorse stanziato ammonta a 40 milioni di euro



ABETONE — Scadenza prorogata per la presentazione delle domande per il 'Pacchetto Giovani' in agricoltura 2015. Lo comunica Coldiretti in seguito alla posticipazione dei termini deciso dalla Regione. 

Possono presentare la domanda giovani agricoltori che si insediano per la prima volta in una azienda agricola, in forma singola (ditta individuale) o associata (società di persone, società di capitale e cooperative agricole di conduzione) e che abbiano un'età compresa fra i 18 anni compiuti e i 40 anni non compiuti.

Le misure sono collegate al nuovo Piano di sviluppo rurale e hanno lo scopo di promuovere il ricambio generazionale in agricoltura e di aumentare la redditività e competitività del comparto agricolo attraverso l'insediamento di giovani.

Anche la nuova edizione del Pacchetto Giovani prevede un premio all’avviamento. Il contributo a fondo perduto è fissato in  40.000 euro per ciascun giovane che si insedia o in 50.000 euro nel caso di insediamento in aziende ricadenti completamente in aree montane

In caso di insediamenti plurimi nella stessa società/cooperativa è prevista la possibilità di erogare fino ad un massimo di cinque (5) premi con la presentazione di un unico piano aziendale.Per esempio, una società/cooperativa che vede la partecipazione di cinque giovani può beneficiare di 200 mila euro di contributi a fondo perduto se l'attività si svolge in pianura, e ben 250 mila se si insedia in montagna a Cutigliano, Abetone, Sambuca Pistoiese o in altre aree montane.  

Nella precedete edizione, il Pacchetto Giovani ha portato nella provincia di Pistoia oltre 9 milioni di euro di contributi pubblici a fondo perduto che hanno stimolato, favorito e consolidato quasi 200 aziende agricole condotte da giovani. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca