Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:56 METEO:ABETONE-4°3°  QuiNews.net
Qui News abetone, Cronaca, Sport, Notizie Locali abetone
mercoledì 01 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Nordio conclude il suo intervento alla Camera: urla e proteste dell'opposizione

giovedì 19 dicembre 2019 ore 11:56

"Aiutateci a ritrovare Red"

Red

Red disperso nelle montagne innevate dell’Abetone. “Aiutateci a ritrovarlo e salvarlo!”, è l'appello delle volontarie di "Diversamente Cuccioli"



ABETONE CUTIGLIANO — Cosa sarà di Red, in queste notti fredde d’inverno, disperso nei boschi innevati della montagna pistoiese? Se lo chiedono ogni minuto del giorno e della notte le volontarie dell’Associazione Diversamente Cuccioli che lanciano un appello disperato: “Aiutateci a ritrovare Red e salvarlo. Sono oramai 15 giorni che è disperso”.

Red ha circa un anno, ed è un bellissimo cucciolo di cane, taglia grande, simil labrador di colore bianco, salvato dalla strada in Sicilia e arrivato in Toscana, a Pistoia, sette mesi fa, grazie all’Associazione Diversamente Cuccioli che si occupa di trovare adozione a cani abbandonati, malati o anziani. Red si è dimostrato subito un cane buono e affettuoso, e alla fine di novembre è stato adottato da una signora che vive all’Abetone. Sembrava la favola a lieto fine e invece due settimane fa, mentre la signora stava allestendo gli addobbi di Natale in terrazza, inavvertitamente ha fatto cadere un tavolo di ferro che ha spaventato così tanto Red da farlo saltare oltre la recinzione, fare un volo di 2 metri e mezzo, per poi scomparire nel bosco.

Per dieci giorni Red è stato avvistato nei dintorni della casa. Le volontarie dell’Associazione hanno tentato in tutti i modi di catturarlo - con cibo, gabbie, appostamenti - ma purtroppo non ci sono riuscite e ora sono oramai 6 giorni che Red non si fa vedere e non mangia il cibo lasciato intorno alla casa per lui. Le volontarie temono per la vita di Red. Per questo lanciano un appello: “Pensiamo che si sia spostato verso il versante toscano o emiliano, vi preghiamo di avvisarci subito se lo avvistate! E’ molto spaventato. La cosa migliore è chiuderlo in un giardino o in qualsiasi altro posto con del cibo e chiamarci immediatamente!”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nelle ultime 24 ore sono aumentati i ricoverati negli ospedali della Toscana, sia in area medica che in terapia intensiva. Tutti gli aggiornamenti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità