Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:ABETONE13°24°  QuiNews.net
Qui News abetone, Cronaca, Sport, Notizie Locali abetone
giovedì 18 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Venezia, fanno sci d'acqua nel Canal Grande. Il sindaco offre una cena: «A chi individua i due imbecilli»

Attualità lunedì 11 gennaio 2016 ore 10:00

Scontro sulle prospettive di fusione

Duro attacco del Comitato per il Comune unico sulle possibili scelte da adottare dopo il referendum a Cutigliano e Abetone



ABETONE — La questione sarà sul tavolo della commissione regionale domani. E' questa la sede in cui sarà discusso il futuro dei due Comuni montani dopo il referendum dello scorso 30 novembre a Abetone e Cutigliano

Ora, dopo altri interventi nei giorni scorsi, il Comitato per il Comune unico della montagna pistoiese attacca direttamente il Partito Democratico. "Pare che il PD regionale abbia già deciso di procedere alla fusione in barba al risultato del referendum".

Il problema sta nelle regole. Quella applicata fino ad oggi è stata  che di fronte ad un risultato negativo, anche in un solo Comune, non si procede alla fusione. In caso contrario, spiega sempre il Comitato, "il cambiamento delle 'regole del gioco' andava annunciato prima del referendum e non dopo".

Questo perché, in tal caso, "non sarebbe più fusione volontaria, ma una vera e propria annessione di un Comune ad un altro". E ancora "nella nuova impostazione non si prevede nemmeno una valutazione, dopo l'esito del referendum, dei Consigli comunali interessati". 

Il Comitato guarda, poi, anche all'immediato futuro. "Con questa impostazione i futuri referendum, fra cui quello di primavera per la fusione di Piteglio e San Marcello Pistoiese, sarebbero inficiati da questa nuova impostazione, perché la popolazione del Comune molto più piccolo non influirebbe sul risultato".

In conclusione, "questa soluzione pasticciata ed estemporanea non è figlia né di una visione di ampio respiro ed a lungo termine della riorganizzazione istituzionale della nostra montagna, che richiederebbe ben altre soluzioni, né della volontà dei cittadini - sostiene il Comitato -  Risponde solo ad una logica miope di interessi partitici tesi alla sola gestione del potere fine a se stesso".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono 140 i tamponi infetti emersi in più da ieri tra capoluogo e Piana, Montalbano, montagna e Valdinievole. Tutti gli aggiornamenti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità