Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:ABETONE-2°1°  QuiNews.net
Qui News abetone, Cronaca, Sport, Notizie Locali abetone
martedì 27 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
A Kiev, tra le bandierine ai caduti e l’appello agi alleati: «Mandate armi e munizioni»

Attualità mercoledì 17 febbraio 2016 ore 10:00

Quando sciava Paolo Colò

Riccardo Crovetti

Un libro ripercorre la vicenda umana e sportiva del cosiddetto 'angelo bianco' abetonese. La presentazione in Forteguerriana a Pistoia



ABETONE — La sua storia forse non è conosciuta ma merita di essere raccontata. E' quella di Paolo Colò, ritratto nel libro 'Sulle tracce dell'angelo bianco' di Riccardo Crovetti. All'evento, domani alle 17 nella sala Gatteschi della biblioteca Forteguerriana, interverrà Marcello Fontana.

Il giovane abetonese, che con il suo talento agonistico diverrà il primo atleta di sci di fondo proveniente dall’Appennino tosco-emiliano. Tra le pagine del libro, l'autore riporta alla luce la storia di un campione di sci a torto dimenticato. Colò riuscì ad entrare nel Nucleo Pattuglie Sci Veloci della Scuola Militare di Aosta, un reparto sportivo nel quale solo l’élite dello sci sportivo nazionale aveva il diritto di accedere.

Nel libro viene narrato anche il legame d’amicizia con il cugino Zeno.

Un dato bibliografico: la stessa Forteguerriana è stata il punto di partenza per la ricostruzione storica che si è avvalsa di documenti, fotografie, articoli di giornale e testimonianze.

La presentazione fa parte del ciclo di incontri “Leggere, raccontare, incontrarsi…. Autori e storie pistoiesi” organizzato dalla Biblioteca Forteguerriana in collaborazione con la Biblioteca San Giorgio e l’Ufficio Cultura del Comune di Pistoia.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La perturbazione si fa più intensa, così sale il rischio idrogeologico e idraulico. Ecco le zone più esposte. Scuole chiuse in molti Comuni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alberto Arturo Vergani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità