Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:ABETONE-2°1°  QuiNews.net
Qui News abetone, Cronaca, Sport, Notizie Locali abetone
martedì 27 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
A Kiev, tra le bandierine ai caduti e l’appello agi alleati: «Mandate armi e munizioni»

Attualità mercoledì 23 novembre 2022 ore 19:00

Neve, conto alla rovescia per l'apertura degli impianti

neve all'abetone
La neve stamani all'Abetone

Dopo i primi timidi fiocchi a spolvero sono arrivate nevicate più consistenti. E ora si guarda all'avvio della stagione sciistica



TOSCANA — Dall'Appennino pistoiese al Casentino e al Pratomagno, arrivano in Toscana le prime vere nevicate ed è partito il conto alla rovescia per l'avvio della stagione sciistica. Dopo i primi timidi fiocchi a spolvero dei giorni scorsi, tra la scorsa notte e il mattino di oggi 23 Novembre la neve ha ammantato i rilievi di coltre bianca.

Per l'apertura degli impianti all'Abetone si punta con fiducia all'8 Dicembre e non si escludono anticipi di stagione. Tutto dipenderà dal meteo: dopo le prove d'inverno delle ultime 36 ore, già oggi le temperature sono state in recupero. Sarà una tregua? Pare di sì, ma il clima quest'anno ha abituato tutti a bizze fuor dalla tradizione e a mitezze inedite.

Nell'Aretino neve abbondante in Pratomagno, mentre fiocchi in quantità erano caduti già ieri nella zona del santuario della Verna. Le strade sono tutte transitabili, proprio come all'Abetone nel Pistoiese dove la temperatura notturna scesa fino a -4 gradi ha consentito un risveglio ben imbiancato. In quota si sono toccati anche i 10 centimetri. Per sciare non bastano, ma per sognare sì.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La perturbazione si fa più intensa, così sale il rischio idrogeologico e idraulico. Ecco le zone più esposte. Scuole chiuse in molti Comuni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alberto Arturo Vergani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità