Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:ABETONE18°  QuiNews.net
Qui News abetone, Cronaca, Sport, Notizie Locali abetone
lunedì 27 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Omicidio Matteotti, 100 anni dopo - La morte di Matteotti e l'inizio della dittatura violenta di Mussolini

Attualità giovedì 12 ottobre 2023 ore 11:35

Che fare in caso di emergenza? Lo insegnano 900 volontari

Torna la campagna "Io non rischio", ecco tutte le piazze coinvolte. In Toscana la prima nazionale dell'esercitazione dedicata a fragili e disabili



TOSCANA — L'appuntamento è per questo weekend. Sabato e domenica anche la Regione Toscana partecipa alle giornate nazionali della campagna “Io non rischio – Buone pratiche di protezione civile”. Per scoprire come ciascuno di noi può contribuire a ridurre rischi come terremoto, alluvione, maremoto, rischio vulcanico e incendi boschivi, 912 volontari di protezione civile appartenenti a 129 organizzazioni toscane, comunicatori formati per il progetto “Io Non Rischio”, invitano la popolazione a partecipare agli appuntamenti nelle piazze. E quest’anno c’è una novità in più. 

Il territorio della Toscana, in particolare quello della Garfagnana, è stato scelto per una prima nazionale dedicata a chi è portatore di disabilità e ai più fragili (anziani, donne incinta, mamme con bimbi piccolissimi). Un’esercitazione che si svolgerà domani a Castelnuovo Garfagnana e che sarà il modello per tutta Italia.

“Io non rischio è l’occasione per conoscere il sistema di protezione civile, per rendersi conto di ciò che si deve fare in caso di emergenza - dichiara il presidente Giani - Fare le cose giuste, adottare i comportamenti corretti. Spesso sono proprio mosse avventate o poco ponderate che possono contribuire a peggiorare la situazione quando già è in corso un disastro. Grazie alle piazze organizzate da Io non rischio, chiunque potrà sapere cosa fare per ridurre i rischi durante un alluvione, un terremoto, un incendio, ma anche conoscere l’efficienza e l’efficacia del sistema di protezione civile regionale anche rispetto ad altre parti d’Italia”

“Le persone – aggiunge l’assessora Monni - sono una parte attiva del sistema di protezione civile che devono essere informati su quali comportamenti adottare"

Le piazze della toscana in cui si svolgeranno le esercitazioni sono:

Arezzo - Castel Focognano - Castiglion Fibocchi - Foiano della Chiana -Monte San Savino - Pratovecchio Stia – Talla - Bagno a Ripoli - Barberino di Mugello - Campi Bisenzio – Castelfiorentino – Empoli – Fiesole - Figline e Incisa Valdarno – Firenze – Fucecchio - Greve in Chianti – Marradi - Montelupo Fiorentino – Pontassieve – Scandicci - Sesto Fiorentino – Follonica – Grosseto - Campiglia Marittima – Capoliveri - Castagneto Carducci – Cecina – Collesalvetti – Livorno – Piombino – Portoferraio - Rosignano Marittimo - Camaiore - Castelnuovo di Garfagnana – Lucca – Pietrasanta – Porcari – Seravezza – Aulla – Carrara – Fosdinovo – Montignoso - Casciana Terme Lari - Castelfranco di Sotto – Guardistallo – Pisa – Pomarance – Ponsacco – Pontedera - San Miniato - Santa Maria a Monte – Vicopisano – Carmignano – Montemurlo – Prato – Agliana – Lamporecchio - Massa e Cozzile - Monsummano Terme – Montecatini-Terme – Pistoia – Quarrata - San Marcello Piteglio - Serravalle Pistoiese – Uzzano - Colle di Val d'Elsa – Montepulciano – Monteriggioni - Monteroni d'Arbia – Piancastagnaio – Poggibonsi – Siena – Sovicille.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ecco le opportunità proposte dai Centri Impiego di Pistoia e provincia, lavori a tempo indeterminato e determinato ed apprendistato
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità