Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:00 METEO:ABETONE16°33°  QuiNews.net
Qui News abetone, Cronaca, Sport, Notizie Locali abetone
martedì 18 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il caffè costa troppo e il cliente getta bicchiere in faccia alla cameriera. Che si vendica così

Attualità lunedì 27 maggio 2024 ore 09:45

Bimbi, giovani e anziani, qualità della vita a luci ed ombre

gente che cammina

L'indagine a carattere nazionale indaga il benessere per fascia d'età. E' stata presentata in anteprima al Festival dell'Economia di Trento



TOSCANA — Massa-Carrara ultima in Italia per imprenditoria giovanile, Firenze terz'ultima per canoni di locazione così come Prato per quoziente di nuzialità. Ma sempre Prato è invece in testa alla classifica delle province italiane per numero di scuole con palestra, mentre Siena è seconda per numero di pediatri ogni mille cittadini fra 0 e 14 anni e Firenze sale sul gradino mediano del podio per speranza di vita a 65 anni. Lucca non è una città per anziani, ultima in Italia per il loro benessere.

I dati arrivano con la quarta edizione della rilevazione sulla qualità della vita di bambini, giovani e anziani, presentata ieri in anteprima al Festival dell'Economia di Trento e pubblicata oggi sul Sole 24 Ore, elaborata su dati Istat.

La situazione di benessere per fasce d'età in Toscana presenta luci ed ombre. Considerando le prime tre e le ultime tre posizioni nelle classifiche generazionali, le province toscane mostrano una tenuta a chiaroscuro con presenze sia in vetta che in coda.

La qualità della vita dei bambini

Indicatore per indicatore, la Toscana aggancia il podio come anticipato solo con Prato per la percentuale di scuole con palestra (prima in Italia, 61%). 

Nessuna provincia in compenso si trova a scivolare agli ultimi posti, occupati da numerose province del sud ma con presenza non residuale anche di territori del nord della penisola.

La qualità della vita dei giovani

Fra i 12 indicatori presi in esame, quanto alla Toscana c'è Siena a spiccare in Italia come seconda a pari merito con Asti per quoziente di nuzialità. Il medesimo indicatore vede tuttavia Prato terz'ultima provincia dello Stivale.

Massa-Carrara è ultima per imprenditoria giovanile, mentre Firenze è terz'ultima per canoni di locazione ma anche per età media con cui le donne si affacciano al parto.

Se per aree sportive poi Livorno è penultima, per amministratori comunali under 40 i posizionamenti toscani sono bifronti: Prato seconda, Massa-Carrara penultima.

La qualità della vita degli anziani

E per gli anziani? Firenze a livello nazionale è seconda per speranza di vita dei cittadini a 65 anni, ma Prato è invece terz'ultima per numero di infermieri ogni 10mila abitanti con più di 15 anni.

Terz'ultimo posto anche per Firenze, stavolta per numero di cittadini esposti a inquinamento acustico, mentre è tutta toscana la terzina finale per consumo di farmaci antidepressivi: ultima Lucca, penultima Pistoia, terz'ultima Massa-Carrara.

Penultima poi Livorno per numero di geriatri attivi ogni 10mila residenti over 65.

Le classifiche generali

In generale i 12 indicatori danno luogo a classifiche composte per fasce d'età. Ecco come si posizionano le province toscane nella graduatoria nazionale.

Bambini: 9° Siena, 13° Firenze, 17° Arezzo, 20° Massa-Carrara, 25° Pisa, 36° Grosseto, 43° Lucca, 63° Livorno, 72° Prato, 76° Pistoia

Giovani: 29° Siena, 33° Firenze, 38° Arezzo, 52° Grosseto, 53° Pistoia, 54° Prato, 61° Lucca, 66° Massa-Carrara, 67° Pisa, 75° Livorno

Anziani: 47° Prato, 48° Arezzo, 49° Firenze, 53° Pisa, 55° Siena, 90° Pistoia, 92° Livorno, 102° Massa-Carrara, 103° Grosseto, 107° Lucca


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno