Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:46 METEO:ABETONE14°27°  QuiNews.net
Qui News abetone, Cronaca, Sport, Notizie Locali abetone
mercoledì 17 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Inondazioni a Toronto, la villa di Drake invasa dall'acqua
Inondazioni a Toronto, la villa di Drake invasa dall'acqua

Attualità sabato 04 novembre 2023 ore 18:55

Covid, viaggia a rilento la campagna vaccinale

vaccino covid

Il ministero della salute sollecita ad accelerare sulle somministrazioni con medici di base, pediatri e farmacie. Coperto lo 0,13% degli over 60



ROMA — Viaggia a rilento in Italia la campagna vaccinale contro il Covid-19, al punto da spingere il ministero della salute a diramare una circolare per sollecitare le Regioni ad accelerare sulle somministrazioni coinvolgendo medici di base, pediatri e farmacie. 

Secondo quanto risulta dal portale ministeriale dedicato proprio ai vaccini anti Covid, alle 9,26 di ieri risultava coperto per aver ricevuto il vaccino (0,03%) o esser guarito da 4 mesi al massimo (0,10%) lo 0,13% degli italiani con più di 60 anni, stessa percentuale rilevata in Toscana.

Ma se la Toscana risulta in linea con la copertura complessiva rilevata a livello nazionale, il Lazio ad esempio presenta una percentuale di protezione dello 0,05%, la Provincia autonoma di Bolzano dello 0,01%, idem la Valle d'Aosta, la Liguria e il Molise dello 0,02%.

Più elevate ma sempre nell'ordine dello 'zero virgola' le percentuali in Abruzzo (0,27%), Umbria (0,26%), Marche e Veneto (0,20%).

"L’andamento dell’attuale campagna vaccinale anti Covid-19 vede ancora un ridotto numero di vaccinazioni", recita la circolare ministeriale.

"Si raccomanda - vi si legge ancora - di implementare le più opportune misure organizzative, con particolare riferimento alla collaborazione operativa dei medici di medicina generale e pediatri di ibera scelta e delle farmacie, atte a garantire una maggiore offerta attiva della vaccinazione alle persone a rischio di sviluppare forme gravi della malattia. Si raccomanda, inoltre, di rafforzare le attività di comunicazione e informazione".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Con 22mila attività di ristorazione, i consumi alimentari fuori casa sono pari al 32% del totale. Forte ripresa dopo l'emergenza Covid
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Economia

Attualità

Cronaca