Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:40 METEO:ABETONE-1°6°  QuiNews.net
Qui News abetone, Cronaca, Sport, Notizie Locali abetone
giovedì 09 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo: Morandi, Ranieri e Al Bano fanno cantare l'Ariston

Attualità venerdì 13 maggio 2016 ore 15:02

Toscana ed Emilia si incontrano in Appenino

Servizio di Dario Pagli

Siglata a Firenze l'intesa per la promozione del sistema turistico della montagna tra le due regioni. L'accordo durerà fino al 2018



FIRENZE — Il patto siglato in palazzo Strozzi Sacrati a Firenze segna un ulteriore passo in avanti nella collaborazione tra Toscana ed Emilia Romagna sul fronte del turismo dopo il patto già siglato nel 2012. 

Non più solo turismo invernale sulla montagna, ma valorizzazione di tutte le sue possibili forme, da quello naturalistico a quello culturale, fino al cicloturismo e alle escursioni a cavallo. Una collaborazione a tutto tondo che ha come obiettivo l'incremento dei flussi turistici italiani e stranieri, la riscoperta di percorsi poco noti e la creazione di un'offerta turistica integrata. 

A firmare il patto sono stati Toscana Promozione Turistica e Apt Servizi Emilia Romagna.

"Un patrimonio di borghi straordinari ma anche di tradizioni, cultura, arte, enogastronomia. La montagna si vive in tutte le stagioni offrendo un'ampia gamma di opportunità a chi è alla ricerca di una vacanza all'insegna del benessere e del buon vivere - spiega l'assessore al turismo della Regione Toscana Stefano Ciuoffo - Toscana ed Emilia Romagna condividono questo e hanno deciso ancora una volta di collaborare tra loro". 

Sulla stessa lunghezza d'onda l'assessore al turismo della Regione Emilia Romagna Andrea Corsini: "Il prodotto turistico dell'Appennino tra Emilia Romagna e Toscana è sempre più apprezzato da turisti in arrivo da tutta Europa".

Il patto prevede anche la creazione di tavoli condivisi e la definizione di strategie per migliorare la collaborazione tra imprese.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono 67 gli incidenti con morti o feriti in 4 anni, 20 nel 2022. Coldiretti ha stilato la mappa dei luoghi a rischio per la presenza di cinghiali
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità