Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:50 METEO:ABETONE21°34°  QuiNews.net
Qui News abetone, Cronaca, Sport, Notizie Locali abetone
mercoledì 28 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo2020, Biles: «Nessun infortunio, giusto dare la priorità al benessere mentale»

Attualità lunedì 14 giugno 2021 ore 18:38

Strada di montagna sorvegliata speciale

posto di blocco carabinieri

Sono ripresi i controlli interforze lungo la Porrettana, mentre proseguono le verifiche lungo le strade principali della Valdinievole



PISTOIA — Viabilità di montagna sorvegliata speciale, con i controlli interforze che sulla Porrettana sono ripresi lo scorso fine settimana per un bilancio di 17 autovetture e 12 motocicli controllati, 13 sanzioni elevate di cui 11 per eccesso di velocità nella sola giornata di sabato 12 Giugno. Ne dà notizia la prefettura di Pistoia, unitamente al resoconto dei servizi di controllo che permangono nei principali territori provinciali e in particolare della Valdinievole.

Le operazioni si inquadrano alla luce dell'accordo per lo svolgimento coordinato dei servizi di polizie locali siglato nel febbraio scorso e che unisce le forze di polizia stradale, arma dei carabinieri, polizia provinciale e polizie locali dei Comuni di Pistoia, Marliana e Sambuca Pistoiese.

Sulla strada statale 64 Porrettana, il servizio mira nello specifico a garantire il rispetto delle norme in materia di sicurezza stradale, evitando gli incidenti. I controlli di sabato scorso sono stati effettuati dai carabinieri della compagnia di San Marcello Piteglio, unitamente a personale delle polizie locali dei Comuni di Sambuca Pistoiese e Marliana.

Il bilanci complessivo è il controllo di 17 autovetture e 12 motocicli. All’esito del servizio sono state in tutto 13 le sanzioni elevate, di cui 11 per eccesso di velocità, 1 per attraversamento della striscia longitudinale della carreggiata e 1 per mancato utilizzo delle cinture di sicurezza.

Parallelamente, sulla base del medesimo Accordo, continua l’impegno volto al contrasto degli illeciti ambientali. Lo scorso fine settimana, unità della polizia provinciale e delle polizie locali dei Comuni di Serravalle Pistoiese e Monsummano Terme hanno effettuato un’attività di controllo congiunto nel corso dell’intera giornata lungo la strada provinciale 9 Montalbano, la strada regionale 435 Lucchese e la strada regionale 436 Francesca, oltre alla zona di via del Redolone.

Sono stati sottoposti a controllo in tutto 58 veicoli, di cui 3 adibiti a trasporto rifiuti, 4 mezzi pesanti e 28 furgoni. Sono stati contestati 6 verbali, principalmente attinenti alla sicurezza stradale, ed è stata individuata un’area oggetto di abbandono indebito di rifiuti nel territorio del Comune di Ponte Buggianese, per la quale sono in corso le indagini.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' successo nel primo pomeriggio. Alcuni testimoni hanno visto la donna seduta sulla spalletta del lungo fiume. Indagini sulla dinamica della caduta
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Attualità

Attualità