Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:35 METEO:ABETONE-3°5°  QuiNews.net
Qui News abetone, Cronaca, Sport, Notizie Locali abetone
giovedì 02 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, picchiano vigilante al McDonald's e si filmano: arrestati quattro trapper

Cronaca venerdì 08 ottobre 2021 ore 19:00

Grave dopo la caduta nel crepaccio cercando funghi

soccorsi nel bosco
I soccorritori

L'uomo, 54 anni, è precipitato nel bosco infortunandosi e rimanendo bloccato. Dopo il recupero è stato portato in ospedale in codice rosso



PISTOIA — Era nei boschi per cercare funghi quando, nei pressi di Porta Franca all'Orsigna, è precipitato in un crepaccio per diversi metri, finendo in un canale e infortunandosi. L'uomo, 54 anni, era in compagnia di un amico e stava percorrendo un sentiero di crinale quando è scivolato giù procurandosi traumi importanti che ne hanno richiesto il ricovero in ospedale in codice rosso.

Per soccorrere l'uomo rimasto bloccato si sono attivate le squadre dei vigili del fuoco del comando di Pistoia dal distaccamento di San Marcello Pistoiese, del soccorso alpino e della guardia di finanza. Difficile il raggiungimento e il recupero del ferito, poiché le condizioni meteo avverse hanno impedito l'intervento degli elicotteri Drago dei vigili del fuoco e Pegaso del 118. 

Le squadre dunque sono dovute intervenire via terra, ma la zona impervia ha ostacolato le operazioni. Alla fine il ferito è stato raggiunto dai tecnici e messo in barella. Una volta immobilizzato è stato calato, tramite apposite manovre su corda, per circa 150 metri fino al sentiero sottostante. Da lì è stato portato in barella a spalla per tutto il sentiero fino alla strada forestale dove attendeva un mezzo dei soccorsi che l'ha trasportato fino all'ambulanza e da lì in ospedale.

mezzo dei vigili del fuoco

Uno dei mezzi di soccorso sul posto

Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Drammatico il bollettino dei decessi che registra 14 morti in 6 province toscane. Stabili i pazienti in terapia intensiva, calano i ricoveri ordinari
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità