Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:ABETONE15°25°  QuiNews.net
Qui News abetone, Cronaca, Sport, Notizie Locali abetone
domenica 29 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Champions, il balletto di Ancelotti in campo con i suoi giocatori

Attualità mercoledì 17 marzo 2021 ore 12:04

A fare impresa sociale si impara e c'è il bando

mani che si stringono

Si chiama "Coltiva la tua impresa" l'iniziativa che punta a tenere per mano chi intenda avviare un'attività individuale o di gruppo



PISTOIA — Seminari, workshop, sportelli di consulenza e momenti di verifica e revisione dei progetti: sono le tappe che fanno parte del programma Coltiva la tua impresa!, il percorso per imprenditori che favorisce la nascita e lo sviluppo di imprese sociali nel territorio pistoiese attraverso un bando promosso in collaborazione con Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia e Fondazione un Raggio di Luce Onlus dallo Yunus Social Business Centre dell'Università di Firenze, aperto a singoli o gruppi che intendano avviare un’impresa in forma di cooperativa sociale di tipo A o B o di Impresa Sociale con sede legale e operativa nella provincia di Pistoia.

Da oggi 17 marzo fino al 30 aprile 2021 è possibile candidarsi per partecipare al percorso di accompagnamento per imprenditori o aspiranti imprenditori, individui o gruppi. Al termine del percorso di accompagnamento i progetti ritenuti meritevoli potranno accedere ad un contributo a fondo perduto. I partecipanti selezionati saranno inseriti in un programma durante il quale si alterneranno seminari, workshop, sportelli di consulenza e momenti di verifica e revisione. Da maggio a settembre gli aspiranti imprenditori si cimenteranno nel social business design, analisi di mercato, nel branding e nella creazione di strategie di comunicazione e avranno la possibilità di confrontarsi con esperti e consulenti per mettere nero su bianco la loro idea imprenditoriale in un business plan completo e dettagliato.

I materiali prodotti e le capacità acquisite serviranno agli imprenditori per presentare la loro proposta ad una commissione di valutazione finale che deciderà in merito all’erogazione del contributo a fondo perduto. Al momento della presentazione della domanda l’impresa non deve essere ancora stata costituita.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Con gli ultimi tamponi infetti emersi salgono a 92.000 i cittadini della provincia di Pistoia rimasti contagiati dal virus dall'inizio della pandemia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità