Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:20 METEO:ABETONE13°  QuiNews.net
Qui News abetone, Cronaca, Sport, Notizie Locali abetone
martedì 27 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Elezioni, c'è una novità e un solo vincitore: ora è il tempo della responsabilità

Attualità martedì 24 maggio 2016 ore 16:05

Tutto il sapore della montagna

La ferrovia Porrettana inserita nel progetto 'Trans-App' per portare alla scoperta delle ricchezze culturali e gastronomiche dell'Appennino



PISTOIA — Si chiama 'Sapori e colori della montagna' l'iniziativa che si svolgerà il 29 maggio a Pracchia tra laboratori creativi per bambini e momenti conviviali. Il progetto 'Trans-App', in cui l'iniziativa è inserita e finanziato dalla Regione Toscana, rientra nel bando di valorizzazione delle linee ferroviarie minori.

A spiegare lo spirito dell'iniziativa è l'assessore allo sviluppo economico del Comune di Pistoia Tina Nuti: “Attraverso un'intensa e proficua collaborazione con le Pro loco della montagna pistoiese, l’Ecomuseo, la cooperativa Val d’Orsigna, il gruppo Astrofili della Montagna, l’associazione Alta Val di Lima e le realtà culturali che studiano la linea ferroviaria, da tempo l'amministrazione comunale ha gettato le basi per riqualificare la Ferrovia Porrettana, cercando di potenziarne l'utilizzo, anche da parte di studenti e pendolari, di incrementare l'accessibilità alle aree periferiche, ma anche di sensibilizzare le persone all'uso del treno e armonizzare le diverse modalità di spostamento possibile nella zona”.

Domenica si comincia alle 9 con la Fiera della montagna che fino alle 19 sarà allestita nella piazza della stazione di Pracchia. Qui, ai turisti in arrivo, le proloco proporranno ai turisti in arrivo prodotti tipici e visite guidate nei luoghi dell’Ecomuseo della montagna pistoiese.

All’ora di pranzo, cibi di strada o pasti nei ristoranti di Pracchia ed Orsigna.

Alle 11 e alle 15.30 sarà possibile visitare l’antica ferriera Sabatini di Pracchia, dove i bambini potranno partecipare a laboratori per la realizzazione di vasi in terracotta e lavorazioni del ferro secondo le antiche tecniche. Un servizio navetta permetterà di vedere il Metato e il Molino di Giamba ad Orsigna. In programma anche un'escursione organizzata dalla cooperativa Castanea, con pranzo previsto alla Pro loco di Lagacci. La visita partirà da Pracchia e, attraverso Frassignoni e Lagacci, arriverà a Biagioni dove sarà possibile riprendere il treno per tornare a Pracchia.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno