QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
ABETONE
Oggi -3°9° 
Domani -4°10° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News abetone, Cronaca, Sport, Notizie Locali abetone
domenica 19 novembre 2017

VEGAN È... — il Blog di Gente di Ippoasi

Gente di Ippoasi

La gente di Ippoasi non ha età, genere né specie, progetta e lotta per un mondo diverso e migliore, mettendosi costantemente in gioco con innata passione e avanzando instancabilmente in direzione ostinata e contraria. La gente di Ippoasi è attivista con Gioia. Il nostro motto è "Possiamo essere liberi/e solo se tutti e tutte lo sono".

Letture fuori dagli schemi: "Sotto la pelle"

di Gente di Ippoasi - giovedì 06 luglio 2017 ore 10:13

Il potere di una lettura, l'intensità delle parole e delle immagini che esse riescono a trasmettere sono il motivo per il quale crediamo importantissima la diffusione di informazioni e di storie tramite il canale letterario.

Proprio in linea con questa nostra forte convinzione, vogliamo dedicare il prossimo articolo ad un libro che consigliamo appassionatamente: "Sotto la pelle", dello scrittore irlandese Michel Faber.

"Under the skin" – questo il titolo originale del romanzo, dal quale è stato liberamente tratto l'omonimo film – non è un'opera qualsiasi: è una potente narrazione antispecista.

Non aggiungeremo particolari sulla trama, per evitare di svelare ai lettori la più sconvolgente delle sorprese, ma vi anticipiamo che questo libro è fuori dal comune, anche se parla di noi, di quello che stiamo facendo senza nemmeno rendercene conto.

All'interno di una cornice semifantascientifica, Faber tocca temi di politica, legati all'industria, agli allevamenti intensivi e al conseguente decadimento ambientale.

Leggere "Sotto la pelle" significa restare con il fiato sospeso riga dopo riga, annusando tra le parole il colpo di scena imminente, che sarà difficile da accettare, nella sua incredibile straziante ovvietà.

La potenza della voce di Faber, il suo fare della storia della Isserley, la protagonista che va a zonzo sola per le strade deserte delle Highlands scozzesi a caccia di autostoppisti maschi, una denuncia satirica e sociale rendono il suo romanzo una lettura necessaria.

Correte in biblioteca, tuffatevi tra le sue pagine e poi raccontateci che cosa ne pensate! 

Gente di Ippoasi

Articoli dal Blog “Vegan è...” di Gente di Ippoasi

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Politica