QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
ABETONE
Oggi 14°24° 
Domani 10°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News abetone, Cronaca, Sport, Notizie Locali abetone
venerdì 22 giugno 2018

Attualità venerdì 11 dicembre 2015 ore 16:23

Neve, stagione al via ma preoccupa il futuro

Anche sulla montagna pistoiese i sindaci delle località sciistiche chiedono un supporto maggiore alle imprese che gestiscono gli impianti



ABETONE — All'Abetone, in realtà, la stagione è iniziata da almeno due settimane, dopo la prima vera nevicata che ha fatto ben sperare in vista dell'inverno. Un inizio anticipato rispetto alla data canonica dell'8 dicembre che per ora, a dire il vero, non ha soddisfatto molto in termini di presenze. 

Ora la Regione , insieme a Toscana Promozione e ai Comuni mete del turismo invernale, puntano su un sistema di promozione e di sostegno che serva ad aumentare il numero delle presenze. A livello regionale l'asticella è portata a 4 milioni e mezzo di persone sulle piste. 

Per questo si è deciso, in collaborazione con Uncem, Federfuni e Toscana Promozione, al bollettino neve che verrà diffuso sui social in tempo reale. 

Da parte della Regione è stato messo poi a disposizione un bando da 150mila euro per progetti di miglioramento, ammodernamento e adeguamento degli impianti e di messa in sicurezza delle piste. Budget che poi salirà nei prossimi mesi.

"La dotazione finanziaria complessiva – ha spiegato l'assessore regionale al turismo Stefano Ciuoffo – è di mezzo milione di euro ma la disponibilità attuale è di 150mila euro. Dopo aver ricevuto le domande confidiamo di dare una risposta a tutte".

Intanto, però, i sindaci dei Comuni meta degli sciatori, come il sindaco di Abetone Giampiero Danti, si dicono preoccupati per l'immediato futuro. Soprattutto sottolineano la necessità di sostenere maggiormente le aziende che gestiscono gli impianti di risalita.

Parlando delle piste gestite dal consorzio Abetone Multipass, in termini numerici si parla di 60 chilometri complessivi che mettono in collegamento 4 valli, la val di Luce, la valle dello Scoltenna, la valle del Sestaione e la val di Lima con 21 impianti.

Nel comprensorio della Doganaccia, i chilometri di piste sono 10 con 5 impianti.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità