QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
ABETONE
Oggi 20°31° 
Domani 19°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News abetone, Cronaca, Sport, Notizie Locali abetone
giovedì 30 giugno 2016

Attualità martedì 05 gennaio 2016 ore 19:27

Neve, per Giurlani la situazione resta critica

Intervento del presidente di Uncem Toscana secondo il quale i fiocchi caduti nelle ultime ore non possono far abbassare la guardia

ABETONE — Hanno ridestato qualche speranza, ma ancora sono poca cosa le nevicate che hanno imbiancato nelle ultime ore anche la montagna pistoiese. Il problema per le strutture ricettive e per gli impianti resta e per il presidente di Uncem Toscana Oreste Giurlani il settore è stato fortemente compromesso. 

"Non bastano le nevicate delle ultime ore - spiega Giurlani - a risollevare una situazione ormai compromessa, ed è per questo che credo sia ancora più indispensabile il riconoscimento dello stato di calamità, l'auspicio è che la Regione Toscana da un lato e il Governo dall'altro si impegnino urgentemente per porre rimedio a questa insostenibile situazione e facciano il possibile per salvaguardare un settore che per la Toscana vuol dire non solo posti di lavoro ma anche attrattività, turismo e dunque sviluppo economico".

Le stesse preoccupazioni sono condivise anche dal Presidente di Federfuni Italia Andrea Formento che chiede interventi urgenti e immediati a Governo e Regioni, in primo luogo la sospensione dei pagamenti degli oneri fiscali e previdenziali, delle tasse comunali e dei canoni demaniali con successiva rateizzazione. 

Tra le richieste figurano anche la rimodulazione dei mutui e dei contratti di leasing, l'attivazione degli ammortizzatori sociali per i dipendenti di tutte le aziende colpite dalla Calamità Naturale e il rifinanziamento della legge 140/99 -166/02 per le aziende del settore funiviario.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità